Gli Energy Badge, assorbono vari tipi di radiazioni, trasformandole in frequenze meglio tollerate dal corpo. Una specie di parafulmine per le onde elettromagnetiche negative emesse dai cellulari e dalle apparecchiatore moderne.


 


Gli Energy Badge sono prodotti in Svizzera e si pregiano di essere dispositivi di altissima tecnologia. Il “Made in Switzerland” è una garanzia di qualità indiscutibile, confermata da studi scientifici.

Energy Badge nello specifico, svolge due funzioni:  assorbe le frequenze dannose modificandole, in modo da venir meglio tollerate dal corpo e trasmette all’organismo una benefica valenza energetica. 

Oltre che sui telefoni cellulari, può essere essere utilizzato anche su computer, laptop, tablet, telefoni cordless e sugli apparecchi wireless come modem o le più recenti stampanti.  





Perché averlo


Test scientifici

Qui una foto che mostra il cervello prima di una telefonata da 15 minuti e dopo la telefonata da 15 minuti.

Quando le radiazioni colpiscono la testa, penetrano attraverso la scatola cranica. 

Le figure sottostanti sono il risultato di un esperimento che ha dimostrato come le radiazioni penetrano il teschio di un adulto (25%), di un bambino di 10 anni (50%) e di un bambino di 5 anni (75%). Le radio frequenze viaggiano più faclmente attraverso la testa dei bambini per i seguenti motivi: l'osso della scatola cranica è più sottile e il cervello contiene più fluidi rispetto a quello di un adulto.


adulto - penetrazione del 25%


bambino 10 anni - penetrazione 50%


bambino 5 anni - penetrazione 75%


La scienza

Ricercatori del CNR (Centro Nazionale di Ricerca) di Bologna hanno condotto degli esperimenti sugli effetti esercitati sulle cellule leucemiche umane CEM dalle onde elettromagnetiche (900 MHz – 5 V/m), emesse dai telefonini portatili e dai ripetitori per la telefonia mobile. Sono state poste a confronto le seguenti situazioni: cellule CEM esposte a campo elettromagnetico di 900 MHz, messe a confronto con cellule CEM non esposte; cellule CEM esposte a campo elettromagnetico di 900 MHz senza protezione RayGuard, messe a confronto con cellule CEM con tecnologia RayGuard. (RayGuard è la tecnologia che trovi all’interno degli Energy Badge) 

Risultati: La tecnologia RayGuard ha protetto in modo evidente le cellule dalla riduzione della proliferazione cellulare e dall’alterazione del ciclo cellulare. Si è così dimostrato, per la prima volta, in un ciclo di esperimenti scientifici l’effetto protettivo esercitato da un RayGuard sulle cellule umane. I risultati sono statisticamente significativi (Pubblicazione in fase di preparazione)


Testimonianze

Patrizia

Ho acquistato l’Energy Badge perché ho una bambina piccola e mi sento di doverla proteggere.

Altre testimonianze....

Alessio

Ho 3 telefoni cellulari, il modem WiFi a cui sono attaccati 2 computer e 1 iPad e ho capito che di onde elettromagnetiche in casa ne girano parecchie

Ugo

Per lavoro sono costretto a tenere sempre con me 2 telefoni cellulari, uno personale e l’altro per il business, quindi ho deciso di applicargli gli Energy Badge.

Carla

Abito vicino ad un antenna per cellulari e questa cosa mi ha sempre procurato un certo disagio. Da qundo ho l’Energy Badge mi sento più tranquilla.

Maurizio

In ufficio siamo pieni di computer e sistemi WiFi, essendo io molto incline alle cose naturali, ho pensato di proteggermi. 

Altre testimonianze....



Cos’è l’elettrosmog

Elettrosmog da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Con il termine elettrosmog si designa l’inquinamento elettromagnetico derivante da radiazioni elettromagnetiche non ionizzanti quali quelle prodotte dalle infrastrutture di telecomunicazioni come la radiodiffusione e la telediffusione (emittenti radiofoniche e televisive), ponti radio, reti per telefonia cellulare, dagli stessi telefoni cellulari, dagli apparati wireless utilizzati soprattutto in ambito informatico (campi elettromagnetici ad alta frequenza) e dalle infrastrutture di trasporto dell’energia elettrica tramite cavi elettrici percorsi da correnti alternate di forte intensità come gli elettrodotti della rete elettrica di distribuzione (campi elettromagnetici a bassa frequenza).”

Come detto prima, non è rilevante che tu possegga o no queste apparecchiature, il tuo corpo è comunque attraversato da un grande quantitativo di onde elettromegnetiche, ecco perché ti suggeriamo di acquistare uno dei nostri energy badge.


Se vuoi capirne e saperne di più sull'elettrosmog e sulle frequenze dannose dei cellulari, cliccando qui trovi un'interessantissima puntata di Report trasmessa su RAI 3 il 27-11-2011.


Vuoi saperne di più su come difenderti dall'elettrosmog? Scopri:

  • Le 10 regole vitali per proteggersi dall’elettrosmog.
  • La risposta alla domanda “Ci si ammala a causa dell’elettrosmog“?
  • Un segreto poco conosciuto su come andrebbe usato un telefono cellulare per evitare le onde elettromagnetiche negative.
  • Perchè la maggioranza della gente non conosce gli effettivi rischi dei campi elettromagnetici.
  • Come proteggersi dalle radiazioni elettromagnetiche emesse dai telefoni cellulari: cosa occorre sapere .
  • Speciale intervista con il Dr. Doepp, specialista in medicina nucleare
  • ..e molto altro...